Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

'Nella tasca destra in alto', Lucia Di Folca racconta il suo libro

Libertà, speranza e rispetto i valori che racchiudono il libro dell'autrice

| di Redazione
| Categoria: Varie | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si è tenuta a Lettomanoppello la presentazione del libro “Nella tasca destra in alto” (Masciulli Edizioni) di Lucia Di Folca. “Ho sentito il bisogno di arrivare alla capacità di scrittura di mio padre, e perché no, anche di superarlo – spiega l’autrice – ho voluto dare un messaggio di speranza ai ragazzi che ricevono pura cattiveria nelle scuole, a chi vive il dramma di un lutto e alcuni consigli su come ci si può rialzare attraverso la fede, traendo forza dai bambini che stanno male.

“Il mio appello è rivolto alle istituzioni religiose, politiche, sociali, agli insegnanti e ai genitori – prosegue Di Folca - . Devono seguire i ragazzi in modo diligente. Le persone più deboli non vanno abbandonate ma vanno incoraggiate ancor di più in modo da farle brillare.”

“Questo libro si rivolge a quelle persone più deboli che hanno voglia di gridare la loro rabbia ed il loro disagio (a causa del giudizio degli altri) ma non possono, perché hanno paura della cattiveria altrui. Non dobbiamo avere paura del giudizio di altre persone e non dobbiamo nasconderci. Dobbiamo avere il coraggio di chiedere aiuto. Per aiutare non dobbiamo solo ascoltare le parole che ci vengono dette, ma saper sentire in particolar modo i silenzi dell'altra persona. Dobbiamo essere liberi di non aver paura di esprimerci. Liberi dalle nostre prigioni mentali – conclude Di Folca - e ci dobbiamo rispettare. Rispettare noi stessi e gli altri per essere liberi. Dobbiamo anche portare un messaggio di speranza e un aiuto a chi non riesce a rialzarsi con le proprie forze.”

Oltre all’autrice, durante la presentazione sono intervenuti: il sindaco Simone Romano D'Alfonso per i saluti; Francesca Romana Testi per la lettura di alcuni brani del libro; Luca Pompei, giornalista; Claudia La Capruccia, editor, e Alessio Masciulli, editore e anche moderatore dell’evento.

Il libro è disponibile sul sito della casa editrice Masciulli Edizione o nella libreria Mondadori di Chieti Scalo.

Redazione

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK