Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Pescara verrà demolita la casetta marinara

L'ex assessore alla cultura Di Iacovo: "Chi ha a cuore la propria città avrebbe reso questi piccoli luoghi fonte di attrattiva, di curiosità e parte della nostra eterogenea identità"

Condividi su:

A Pescara, zona Borgomarina, verrà demolita la casetta marinara di Mimì. L'ex assessore alla cultura della giunta Alessandrini, Giovanni Di Iacovo, ha espresso il proprio dispiacere in virtù della demolizione sulla propria pagina Facebook:

"Pezzetti di cuore vanno via. Stanno demolendo la casetta marinara. Privare la nostra città, la vostra vista, di piccoli luoghi di bellezza e memoria solo perché non sono monetizzabili è rendere la città anonima. Piallare il volto della nostra città per renderlo indistinto, senza connotati, interscambiabile con quello di qualunque altra è un delitto verso la città, verso la sua storia e verso chi ci vive. Non importa che sia una casetta marinara e non un edificio di pregio. La riqualificazione di un quartiere non è schiacciarne i ricordi condivisi sotto condomini che rimangono mezzi invenduti. Chi ha a cuore la propria città avrebbe reso questi piccoli luoghi fonte di attrattiva, di curiosità e parte della nostra eterogenea identità. Da Assessore feci una mappa delle piccole opere d'arte all'aria aperta disseminate in città e ne distruibuii migliaia di copie per invitare a fare belle passeggiate tra i piccoli tesori nascosti di Pescara. Assistiamo oggi all’estirpazione di un piccolo neo di creatività e della nostra importante cultura marinara, che ha da sempre reso più interessante l'intero volto della città. La bellezza è nelle differenze, non nell'omologazione."

 

Condividi su:

Seguici su Facebook