Una tartufaia nel Parco della Madonna delle Nevi devastato da un incendio

I lavori di riqualificazione a Lettomanoppello. L'annuncio del sindaco Simone D'Alfonso

| di redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Iniziati i lavori di riqualificazione del Parco Madonna delle Nevi a Lettomanoppello, area verde nel Parco Nazionale della Maiella su cui ci sono alcuni resti di capanne in pietra secca stile tholos e da cui si gode una vista panoramica sui maggiori massicci montuosi dell'Appenino, come la Maiella, il Morrone, il Sirente e il Gran Sasso. 

"L'Amministrazione Comunale di Lettomanoppello ha consegnato i lavori di riqualificazione del Parco Comunale della Madonna delle Nevi, devastato nel 2007 da un rovinoso incendio", ad annunciarlo è il Sindaco di Lettomanoppello Simone D'Alfonso. "L'area è stata affidata all'Associazione Tartufai Val Pescara del Presidente Leo D'Alessandro che si occuperà della manutenzione dell'area dove sorgerà una tartufaia".

"Stiamo riqualificando il Parco della Madonna delle Nevi - ha detto D'Alessandro -. Ringraziamo il Comune di Lettomanoppello che ci ha dato in gestione ventennale quest'area verde nel Parco Nazionale della Maiella e la Regione Abruzzo. Infatti, l'area verrà riqualificata - ha precisato il Presidente della Tartufai Val Pescara - tramite ai fondi regionali previsti dalla legge 66/2012, circa 40 mila euro destinati alla tartuficoltura. L'area, comunque sia, potrà essere utilizzata anche a fini didattici e ricreativi".

redazione

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK