Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Promozione prodotti vitivinicoli sui mercati dei Paesi terzi; ecco le aziende abruzzesi in graduatoria

Redazione
Condividi su:

Sono 12 le cantine abruzzesi che hanno beneficiato dei fondi messi a disposizione dalla misura OCM-Vino per la "promozione dei prodotti vitivinicoli sui mercati dei Paesi terzi".

La dotazione finanziaria messa dalla Regione Abruzzo è stata di 2 milioni 743mila euro per i progetti multiregionali di promozione nei mercati presenti al di fuori dell'Unione Europea.

"L'export del vino abruzzese - ha detto l'assessore all'Agricoltura Dino Pepe - ha fatto segnare un + 8% nell'ultimo anno e stiamo mettendo in campo tutte le risorse necessarie per sostenere ancora questa crescita".

"Dobbiamo incentivare la promozione dei nostri prodotti nei Paesi che mostrano segnali forti in questo senso - ha proseguito Pepe - rafforzando così la nostra presenza sia nei mercati ormai consolidati quali gli Stai Uniti o il Canada, sia in quelli nuovi, come la Cina e il sud-est asiatico più in generale, dando la possibilità ai nostri produttori di competere con le più importanti realtà mondiali del settore vitivinicolo".

Ecco l'elenco dei beneficiari della misura OCM-Vino:

Podere Castorani Srl, con il progetto "Promozione in Canada" (Canada); Ati "Storie d'Abruzzo", con il progetto "International Soul of Abruzzo" (Usa, Svizzera e Giappone); Azienda Marramiero Srl, con il progetto "Abruzzo to China" (Cina); Feudo Antico Srl (Usa); Cantina Sociale Tollo, con il progetto "Promozione dei prodotti di qualita' della Cantina Tollo nel mercato cinese e canadese" (Canada e Cina); Azienda Vinicola Talamonti, con il progetto "Sentieri Selvaggi" (Canada-Usa); Rosarubra con il progetto "Abruzzo Wines: mission in the China" (Cina-Hong Kong); Ettore Galasso Sarl, con il progetto (Abruzzo sine excellences 1" (Usa, Canada, Brasile e Messico); Cantina Frentana Sca, con il progetto "Promozione dei vini di qualita' della cantina Frentana sul mercato statunitense" (Canada); Casal Thaulero Srl, con il progetto "Casal Thaulero wine esperiences 2017" (Usa-Cina); Citra vini Soc. Coop, con il progetto "Codice Citra wine experiences 2017" (Usa-Russia).

Condividi su:

Seguici su Facebook