Calcio: Tris di operazioni con l'Hellas Verona, il Pescara a Cingoli a caccia di rinforzi

| di Sara Gerardi
| Categoria: Sport
STAMPA

E' un Pescara a caccia di rinforzi quello che si appresta ad iniziare la seconda parte del ritiro a Cingoli. Sul fronte Galano, nessuna novità, anche se il giocatore si rifiuta di rinnovare con il Bari, su Dezi la trattativa sembra ormai sfumata dato che Sarri vuole trattenere il giocatore a Napoli per poterlo valutare. Intavolata una trattativa con l'Hellas Verona su 3 fronti: oltre alla nota vicenda Zampano il cui agente sembra essersi convinto ad abbassare le pretese d'ingaggio del suo assistito, la società biancoazzurra è già d'accordo con il Verona per l'arrivo del terzino a titolo definitivo ad 1 milione di euro. Il delfino è però anche interessato a Mattia Valoti, centrocampista classe 1993, 10 presenze ed un gol nell'ultima stagione in A con lo stesso Verona e alla punta Pierluigi Cappelluzzo classe 1996, quest'ultimo sembra su esplicita richiesta di Oddo, entrambi arriverebbero in prestito con diritto di riscatto e controriscatto in favore del Verona.

Per quanto concerne Luca Crecco, centrocampista classe 1995 di proprietà della Lazio, sembrava vicino il suo passaggio ma secondo alcuni rumors non sembra più così: il nodo risale alla modalità della cessione, per Lotito il giocatore può andare via solo in prestito secco per il presidente Sebastiani, la formula è impensabile: il numero uno biancoazzurro vorrebbe portare il centrocamista in Abruzzo in prestito con diritto di riscatto, la trattativa si è quindi arenata.

Sara Gerardi

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK