Pescara Crabs domenica contro i Goblins, sul Campo Sportivo di Treglio

Intervista esclusiva al Presidente dei frentani, Raffaele Annecchini

| di Daniele Mancini
| Categoria: Sport
STAMPA

Siamo arrivati all’ultima giornata di regular season. I qualificati per i playoff del Campionato Nazionale CIF9 2013 sono pressocché decisi (potrebbero ancora matematicamente rientrare anche Salento Dragons, Napoli 82ers, Lazio Marines, Grosseto Aft e Barletta Mad Bulls, per la Southern Conference; La Spezia Wolfpack, Savona Pirates e Parma Bobcats, per la Northern Conference) ma le posizioni nella griglia definitiva sono ancora in bilico: una partita persa potrebbe completamente sconvolgere l’assegnamento ad oggi provvisoriamente determinato; una partita vinta, invece, dovrebbe fare comunque i conti con le regole del tie breaker (le regole per l’accesso ai playoff, ndr) imposte dalla Federazione.

Per i Crabs e per i prossimi avversari Lanciano Goblins, la vittoria o la sconfitta segnerebbe molto il proseguo della stagione. L’ultimo derby abruzzese del 2013 (speriamo di no, in caso di passaggio positivo dei vari turni di playoff da parte di entrambe le squadre…) sarà di scena in casa Goblins, a Treglio, domenica  5 maggio, alle 15.00. L’inerzia vincente intrapresa dai Goblins è importante, sono riusciti a mettere sotto iLeones ma, soprattutto, a ribaltare lo sfortunato risultato dell’andata contro i Pesaro Jokers, anche a livello di differenza punti. Per i Crabs, dopo la partita in emergenza di uomini contro i Jokers, con l’infermeria che si va svuotando, l’obiettivo della perfect season si fa sempre più concreto. A margine della presentazione della partita, ne abbiamo parlato con Raffaele Annecchini, Presidente dei frentani, nonché centro della formazione gialloverde.

Raffaele, innanzitutto grazie per la disponibilità che ci hai concesso. Pronti per affrontare i Crabs e per rovinar loro la possibilità della perfect season?
I nostro desiderio non è quello di rovinare la possibilità della perfect season, solo di migliorare la nostra classifica o meglio il ranking; poi battere la più forte sarebbe una piccola soddisfazione.

Classica domanda. Se fosse possibile, chi prenderesti dai Crabs per vincere questa partita? Se fosse possibile, chi offriresti loro, dei tuoi uomini, per proseguire la post season?
Se fosse possibile, indubbiamente i ricevitori; a noi ne è rimasto solo uno bravo; l’altro lo stiamo ancora plasmando, per il resto non ci lamentiamo; offrire non saprei perché mi sembra non abbiate bisogno di rinforzi e, inoltre, preferisco non fare nomi per non sminuire nessuno né dei Crabs né dei Goblins.

E’ la prima volta che i Goblins raggiungono i playoff. Ne siete soddisfatti? Aspirate ad andare oltre il turno di wild card? Cosa hai in serbo per il futuro dei Goblins?
La soddisfazione è alle stelle, ci speravamo appena visto il girone ma dopo la prima partita persa in casa con i Jokers è diventato tutto più difficile; poi i ragazzi ci hanno creduto e ora siamo alle wild card, il nostro obiettivo lo abbiamo raggiunto, andare oltre sarebbe incredibile. Il bello di questa squadra è che non molla mai e combatte sino all’ultimo secondo se vuole ottenere qualcosa. Il futuro dei Goblins? Una lunga vita innanzitutto, un roster più numeroso e una maggiore collaborazione delle istituzioni per i campi ed altro.

Grazie Raffaele, la giusta nota polemica è d’obbligo e spesso anche i Crabs sono costretti a sottostare alla dura legge del “calcio” o della “burocrazia”. Grazie ancora, sei sempre corretto ed onesto, come sul campo.

Coach Di Sante ribadisce quanto affermato al termine della partita contro i Jokers: “Il risultato dell’andata (42 a 6 per i Crabs, ndr) è già dimenticato. Questa è una nuova partita, sarà un dura battaglia. I ragazzi sono molto tesi sia per l’importante obiettivo da raggiungere, sia perché la partita con i Goblins è sempre particolarmente sentita. Veniamo da due partita intense, con molti assenti e ne avremo ancora ma questa non sarà una scusante. Nonostante la festa infrasettimanale, ci siamo allenati con intensità per perfezionare ogni movimento, ogni schema. Siamo pronti!!! E cercheremo di essere concreti il più possibile”.

Grazie anche a te Coach. Tutti sono pronti a seguirti!!!

L’altro incontro del girone vedrà opposti, a Fano, i Poggiofiorito Leones (in cerca del loro primo acuto stagionale) ed i Pesaro Jokers.

Appuntamento, quindi, a domenica  5 maggio, al Campo Sportivo di Treglio, dalle 15.00.

Daniele Mancini

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK