Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara Calcio, per Di Gennaro e Diambo un turno di squalifica

Entrambi sono stati espulsi nella gara contro la Reggiana. Ammenda di 4000 euro alla società

Condividi su:

Il Giudice Sportivo, in merito alla 7° giornata di Serie C, ha inflitto una giornata di squalifica sia al portiere del Pescara, Raffaele Di Gennaro, che al giovane centrocampista Diambo, entrambi espulsi durante gli ultimi minuti di partita contro la Reggiana, persa 2-3 domenica all'Adriatico.

I calciatori salteranno la trasferta di Chiavari contro la Virtus Entella (lunedì ore 21:00 stadio Comunale): il primo "per aver tenuto, al 16 ° del 1° Tempo regolamentare, una condotta gravemente antisportiva commettendo un fallo su un avversario e impedendo un’evidente opportunità di segnare una rete", mentre il secondo per doppia ammonizione. 

GARA DELFINO PESCARA / REGGIANA DEL 3.10.2021

"Preannuncio di reclamo presentato dalla Società Delfino Pescara in relazione allo svolgimento della gara, il G.S. sospende il giudizio in merito all'omologazione del risultato, fatti salvi i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per quanto in atti, come di seguito riportati."

Infine il Giudice Sportivo, ha inflitto un'ammenda di euro 4000 alla società Pescara Calcio, "per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’aver fatto esplodere, all'ingresso in campo delle squadre, due petardi di enorme potenza all'interno del recinto di gioco, sulla pista, senza creare conseguenze."

 

Condividi su:

Seguici su Facebook