Il Pescara vince nel finale: 2-1 all'Ancona Matelica

Buona prestazione per i ragazzi di Auteri che incassano i primi 3 punti della stagione

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Sport
STAMPA

Allo stadio Adriatico il Pescara batte per 2-1 l'Ancona-Matelica. I ragazzi di Gaetano Auteri, davanti a 3500 spettatori (300 provenienti dalle Marche), portano a casa i primi 3 punti della stagione.

LA PARTITA: Auteri parte con il 3-4-3 con Di Gennaro tra i pali, Drudi, Cancellotti e Frascatore in difesa; a centrocampo Zappella e Nzita sulle fasce con Memushaj e Pompetti a completare il reparto mentre il trio offensivo è composto da Chiarella, De Marchi e D'Ursi.

L'Ancona Matelica risponde con il 4-3-3 con Vitali in porta, Torfanari, Masetti, Iotti e Di Renzo in difesa; a centrocampo D’Eramo, Papa e Delcarro con il trio offensivo composto dall’ex Del Sole a supporto di Faggioli e Sereni. Arbitra Di Graci della sezione di Como

La prima occasione della gara, dopo 9 minuti di gioco, è per gli ospiti: Del Sole, su calcio franco, calcia verso l’incrocio dei pali con Di Gennaro che sventa il pericolo e mette la sfera in corner.

Al 14’ si vede anche il Pescara in due occasioni: prima con D’Ursi che calcia dentro l’area di rigore con Vitali che interviene in due tempi, poi, da un’azione iniziata da un calcio d’angolo, l’attaccante De Marchi colpisce un clamoroso palo tutto solo davanti il portiere ospite.

Al 30’ l’Ancona si rende pericoloso con Sereni, servito bene da un compagno di squadra grazie ad un lancio lungo, sfiorando il gol del vantaggio. Dal gol sbagliato a quello subito perché 4 minuti dopo i biancazzurri si portano in avanti: D’Ursi libera bene Nzita sulla sinistra, entra in area e fa partire un tiro radente battendo Vitali: 1-0. Il primo tempo termina con il Pescara in vantaggio di una rete.

Nella ripresa Del Sole serve bene Sereni nell’area biancazzurri, calcia in porta di prima intenzione ma colpisce la traversa che salva il Delfino. Al 57’ De Marchi ruba palla ad una difensore ospite ma si fa ipnotizzare da Vitali che sventa in corner.

Al 63’ l’Ancona Matelica pareggia con Faggioli che si libera dalla marcatura di Frascatore e deposita il pallone in rete davanti a Di Gennaro: 1-1. Primi cambi per Auteri e Colavitto: nelle file dei biancazzurri fuori De Marchi e Chiarella dentro Marilungo e Bocic mentre per i marchigiani escono l’ex Del Sole e Faggioli per Rolfini e Moretti.

Al 66’ i padroni di casa vanno vicini al gol del vantaggio: D’Ursi entra in area di rigore e colpisce sul primo palo ma trova Vitali. Altro cambio per il Pescara: dentro Ferrari al posto di D’Ursi.

All’80’ l’arbitro Di Graci concede un calcio di punizione a favore degli ospiti: alla battuta va Gasperi che calcia direttamente sul primo palo ma la sua conclusione termina sul fondo. Un minuto Nzita mette un buon cross verso l’area piccola per Ferrari che colpisce a due passi la traversa.

L’arbitro concede 3 minuti di recupero: sembra finita ma così non è perché al 91’ i padroni di casa passano in vantaggio: dalla sinistra Nzita crossa in rigore e pesca il compagno di reparto Zappella, calcia di prima intenzione sul secondo palo e batte Vitali: 2-1. Al 93’ ci prova nuovamente Bocic, dal limite dell’area ma il portiere anconetano para centralmente e su questa azione il direttore di gara chiude il match dell’Adriatico: il Pescara parte con il piede giusto conquistando i primi 3 punti e domenica si terrà la prima trasferta verso Carrara.

TABELLINO

PESCARA-ANCONA MATELICA 2-1

MARCATORI: 34' Nzita (P), 63' Faggioli (A), 91' Zappella (P)

PESCARA (3-4-3): Di Gennaro; Drudi, Cancellotti, Frascatore; Nzita, Memushaj, Pompetti, Zappella; De Marchi (66' Marilungo), D'Ursi (70'Ferrari), Chiarella (66' Bocic); All. Auteri

ANCONA MATELICA (4-3-3): Vitali; Tofanari, Masetti, Iotti, Di Renzo; D'Eramo (70' Gasperi), Papa (70' Iannoni), Delcarro; Del Sole (64' Rolfini), Faggioli (64' Moretti), Sereni; All. Colavitto

AMMONITI: Pompetti, Drudi, (P); Masetti (A)

ESPULSI: /

Arbitro: Di Graci della sezione di Como 

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK