Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Anche a Pescara "Campo Progressista", il movimento fondato da Giuliano Pisapia

| di Doriana Roio
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La Biblioteca "Falcone e Borsellino" di Pescara ha ospitato il primo incontro dei promotori di Campo Progressista, il nuovo spazio politico lanciato da Giuliano Pisapia lo scorso 11 marzo a Roma, aperto a tutti coloro che hanno a cuore la costruzione di un nuovo centrosinistra. L'obiettivo è di creare una rete di esperienze politiche, associative, culturali. Progressiste, democratiche, ecologiste, civiche. Non un partito o un cartello elettorale, ma una leva che valorizzi le risorse positive esistenti e ne liberi di nuove. A presentare l'iniziativa i promotori Danilo D'Eugenio e Fiorangelo Cutilli insieme a Marco Furfaro, tra i promotori nazionali al fianco di Pisapia.

"Avvertiamo l’inadeguatezza e il logoramento degli schieramenti politici attuali - spiega Furfaro - che non intercettano quello che pure esiste: un’Italia che ogni giorno si impegna per un Paese diverso, che crea e innova in nome dell’inclusione e della sostenibilità, che combatte i pregiudizi e il rancore sociale. Che è sobria, concreta, salda nei valori ma pragmatica e non settaria. Con Campo Progressista abbiamo lanciato anche le Officine delle idee, che non sono circoli o sezioni di partito ma luoghi di discussione e confronto dove valorizzare le idee piuttosto che le varie provenienze."

"Abbiamo voluto raccogliere la sfida lanciata da Pisapia - sottolineano i promotori - per aprire una nuova stagione di un centrosinistra che si assuma la responsabilità di governo ma in netta discontinuità con le scelte politiche di questi ultimi anni. Non saranno gli slogan a restituire futuro e opportunità, ma politiche sociali e fiscali che partano dalla tutela dei più deboli."

Tra i promotori anche il Sindaco di San Valentino, Totò Saia, e quello di Collarmele, Antonio Mostacci.
Presenti all'incontro anche l'On. Melilla e il Sottosegretario Regionale Mazzocca del Movimento Democratici e Progressisti, l'assessore comunale di Pescara Giovanni Di Iacovo, oltre ad amministratori locali e rappresentanti di movimenti civici e associazioni.

Campo Progressista Pescara è già presente sui social con una pagina Facebook. Per altre informazioni e contatti, la mail è campoprogpescara@gmail.com
 

Doriana Roio

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK