Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Messi in sicurezza rifiuti a rischio abbandonati su via Regina Elena

L’assessore Marchegiani: “Azione portata a termine grazie a segnalazione e monitoraggio”

| di Ufficio Stampa Comune di Pescara
| Categoria: Cronaca | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Nella mattinata di oggi è stato rinvenuto un contenitore abbandonato per strada, si tratta di una piccola cisterna per acqua messa in sicurezza da una ditta specializzata perché potrebbe contenere amianto.

Una volta ricevuta la segnalazione di un recipiente abbandonato accanto a un cassonetto fra via Regina Elena e via Mazzini è intervenuta una pattuglia del Nucleo Ambiente della Polizia Municipale allertata anche dalla segreteria del Sindaco, al comando del maggiore Piera D’Emilio che ha messo in sicurezza la zona per segnalare l’oggetto, in attesa dell’arrivo della ditta specializzata in rimozione di materiale contenente amianto.

Ha agito la ditta Pavin di Sulmona, allertata dal Servizio di Energia e Ambiente del Comune di Pescara che ha cauterizzato la zona e il rifiuto in questione. Sarà ora la procedura speciale in sinergia con la Asl a stabilire se nel materiale c’è amianto e smaltirlo di conseguenza.

La messa in sicurezza è stata tempestiva, poco dopo aver ricevuto la segnalazione che ci ha consentito di poter agire al meglio in breve tempo.

Ufficio Stampa Comune di Pescara

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK