Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara ospita la I edizione di "Ritratti Contemporanei", concorso che premia il miglior ritratto

Condividi su:

Ritratti Contemporanei nasce da un'idea di Amedeo Polidoro, presidente dell'ALCuA, Associazione per la Libera Cultura in Abruzzo, e consiste in una competizione tra artisti che presentano un ritratto con tecnica libera;  le 20 opere finaliste, selezionate dallo staff di Ritratti Contemporanei, verranno esposte dal 4 al 16 maggio 2015 nel Museo Cascella e potranno essere votate telematicamente da tutti tramite il sito ufficiale del concorso www.ritratticontemporanei.it nelle pagine dedicate a ciascuna opera e al proprio autore; i primi tre classificati verranno poi valutati da una giuria tecnica che decreterà il vincitore. La scadenza del bando, consultabile sul sito, è il 26 aprile 2015.

L'iscrizione è totalmente gratuita e i vincitori (i primi tre classificati) si aggiudicano un atelier espositivo presso gli spazi di Area Artigianato Artistico, Via delle Caserme 46 Pescara. La mail per candidarsi è: info@ritratticontamporanei.it, informazioni complete e modulo di iscrizione sono presenti nel sito ufficiale del concorso: www.ritratticontemporanei.it. La votazione avviene quindi mediante internet e sarà possibile in ogni istante conoscere la classifica delle opere più cliccate. In questa fase la condivisione è fondamentale: l’artista potrà promuovere la propria opera cercando l’effetto “virale”.

"L’idea di fissare l’immagine di una persona è un fatto assolutamente spontaneo e primordiale: basti pensare ai primi graffiti preistorici o ai disegni dei bambini", dichiara Amedeo Polidoro, "il ritratto è quindi un’espressione artistica davvero alla portata di tutti: anche per chi non è un usuale frequentatore di gallerie d’arte,  musei o mostre. La nostra idea quindi è che Ritratti Contemporanei potrà essere apprezzato da un numero di persone maggiore rispetto ad altri eventi artistici più tradizionali”. Altri membri dell'ALCuA coinvolti nell'organizzazione dell'evento, unico nel suo genere in Italia, sono: Mario Massarotti e Francesco Spina. L'evento gode del patrocinio del Comune di Pescara e del sostegno dei seguenti partner: "Area Artigianato Artistico", "Pescara Vecchia", "Cittanet" e "Flymedia".

Condividi su:

Seguici su Facebook