Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il Vate e la Piccola Patria

Mostra grafica di Mimmo Sarchiapone

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Giovedì 1° marzo 2018, alle ore 17,00, presso il Circolo Aternino di Pescara, si inaugura la mostra di grafica di Mimmo Sarchiapone dal titolo “Il Vate e la ‘Piccola Patria’ - D’Annunzio, Pescara, L’Abruzzo” a cura di Licio di Biase, Responsabile Aurum di Pescara. La mostra è inserita in una serie di incontri quotidiani al Circolo Aternino per celebrare gli anniversari della nascita e della morte del Vate.

Infatti il 1° marzo è la data della scomparsa del Poeta pescarese, mentre il 12 quello della nascita. In mostra, dichiara Licio Di Biase,

“Una raccolta di incisioni all’acquaforte che mostrano luoghi ed angoli suggestivi di una Pescara che non c’è più e che permette al visitatore attento di immergersi in un’altra epoca, quella appunto a cavallo dei due secoli e in cui d’Annunzio visse. Questo evento culturale e il catalogo che lo accompagna sono finalizzati appunto a far conoscere “quella” Pescara, quella città che il Vate amò e che spesso appare nelle sue opere, l’atmosfera di cui egli si nutriva: sembra di coglierne le voci, di poter dare un nome ai personaggi che si incontrano per strada, di sentire gli odori provenienti dal forno Flaiano, di riconoscere qualcuna delle bagnanti che tornano dal mare o avvertire l’odore di resina e la frescura della Pineta. A scorrere le immagini delle acqueforti tratte dalle foto d’epoca raccolte dal fotografo Pasquale De Antonis, si può apprezzare tutta l’abilità del Maestro Sarchiapone che ha saputo dare vita alle stesse liberandole dalla staticità dello scatto fotografico e facendone un’operazione culturale che ben si inserisce nel recupero della memoria, una memoria venata di nostalgia”

 

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK