Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Acque inquinate, la procura sequestra atti di Arta e Comune

Condividi su:

Non accenna a placarsi il terremoto che sta scuotendo l'estate pescarese; ci riferiamo al caso ormai noto delle acque inquinate dove non è stato applicato il divieto di balneazione da parte dell'amministrazione. Questa mattina blitz dei militari della polizia giudiziaria, che hanno sequestrato gli atti di Arta e Comune, a disporre il sequestro è stata la procura della repubblica, a sequito degli esposti presentati da Forza Italia e Movimento 5 stelle nei giorni scorsi

 

Condividi su:

Seguici su Facebook