La rimonta del Modena

Pescara Modena 2 2

| di Mariano Barisani
| Categoria: Attualità
STAMPA

Al Modena riesce la remuntada, così continua la striscia d'imbattibilità, con l’ingresso di: Doudou e Mazzarani che, negli ultimi dieci minuti  hanno messo alle corde i dannunziani, sotto di due gol hanno pareggiato una gara compromessa.

Canarini imprecisi e poco brillanti, salvati da due prodezze in extremis. Comunque la squadra di Cosmi ha onorato l'impegno. Nella prima parte il Pescara tutt'altro che demotivato chiude meritatamente la prima fase in vantaggio di un gol. Modena impreciso al tiro e con poco mordente, nonostante l'importanza della posta in palio.

7 'pt, Rizzo lancia Babacar che, dal limite dei sedici metri, fa partire un diagonale, palla a lato.
Risponde il Pescara al 13'pt, Maniero, al limite dell'area, appoggia all'indietro per Ragusa, tiro alto.
19'pt, Babacar serve in area Granoche ancora palla fuori.
21'pt, Mascara su punizione scodella al centro dell’area e Gozzi devia in porta rischiando l'autorete: Pinsoglio deve respingere in tuffo.
32' pt, rigore per il Pescara: Gozzi atterra in area Ragusa. Maniero realizza il gol del vantaggio.
44' pt, il Modena continua a provarci con insistenza: gran destro improvviso di Babacar leggermente deviato in angolo.

Si va al riposo con i dannunziani in vantaggio.

Si riprendono le ostilità Pescara in avanti con Ragusa che scodella al centro per Nielsen ma viene anticipato da Manfrin.
Al 51' angolo di Garofalo, Babacar ci prova in acrobazia ma spedisce il pallone sopra la traversa.
65' assist di Ragusa per Maniero ma il centravanti si attarda e Bianchi gli leva il pallone dai piedi.
66’ Babacar calcia ancora una punizione sulla barriera e chiede un fallo di mano, riparte il Pescara con Ragusa che lancia Nielsen in area il quale serve di tacco Ragusa che si fa respingere il tiro da Pinsoglio.
Pescara ancora in gol al 72’ con Ragusa che raccoglie un assist di Maniero. Appena subentrato Doudou accorcia le distanze con un preciso sinistro. I canarini non demordono si proiettano in avanti.
83' Mazzarani colpisce di testa, servito da Garofalo, ma manda la palla alta.
90′ Quasi allo scadere Mazzarani pareggia, ridando le speranze al Modena per la corsa ai play off, servito involontariamente da Mascara, gira in rete di destro il pallone del pari.

Venerdì Il Pescara conclude questo campionato deludente a Empoli. Il Modena si gioca tutto contro il Cesena.

PESCARA (3 5 2): Pelizzoli, Zauri Capuano, Bocchetti, Balzano, Nielsen, Selasi (22’st, Rizzo), Mascara, Rossi, Ragusa Maniero (38’st, Cutolo). In panca: Belardi, Salviato, Politano, Caprari, Cutolo, Fornito, Di Francesco, Sforzini. Coach: Serse Cosmi.

MODENA ( 4 4 2): Pinsoglio, Gozzi, Cionek, Marzorati, Manfrin (16’st, Mazzarani), Rizzo, Bianchi Signori (1 st, Salifu), Garofalo, Babacar, Granoche ( 78’ Doudou Mangni). In panca: Manfredini, Calapai, Nardini, Minarini, Mangni, Zoboli, Burrai. Coach: Walter Alfredo Novellino.

Arbitro: Merchiori di Ferrara.
Reti: 32’ pt, Maniero ( rigore), 26’st, Ragusa, 35’st, Doudou Mangni. 45’st, Mazzarani
Ammoniti: CioneK, Balzano, Selasi, Zauri,

Mariano Barisani

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK