Alloggi comunali, riunione con i residenti di Via Saleri

I consiglieri Cozzi e Forconi rassicurano: "A breve l'asfalto e gli allacci di illuminazione e telefono"

| di Ufficio Stampa Comune di Montesilvano
| Categoria: Attualità
STAMPA

I consiglieri comunali Marco Forconi e Valter Cozzi e il rup Alfonso Di Cola hanno incontrato i residenti degli alloggi a canone convenzionato di via Salieri. Alcuni di loro nei giorni scorsi avevano lamentato l'assenza degli allacci esterni, chiedendo al Comune di intervenire nell'area. Gli amministratori comunali hanno convocato subito la riunione per discutere su alcuni interventi di natura tecnica e amministrativa da effettuare per completare definitivamente i lavori.

"E' stata una riunione molto partecipata con venti residenti in rappresentanza dei dodici alloggi – afferma il consigliere delegato alle Politiche della casa Marco Forconi -. Abbiamo discusso sulle questioni di natura comune ai residenti: dall'illuminazione interna ed esterna al condominio con l'installazione di due pali della luce, all'asfalto fino agli allacci telefonici, che serviranno anche per avere la linea internet negli appartamenti. Al termine della realizzazione di tutti gli allacci esterni all'edificio verrà data l'agibilità e i residenti inizieranno a corrispondere i canoni al Comune. Le famiglie, che al momento non pagano ancora né l'affitto né i costi del condominio, hanno chiesto di poter gestire anche l'area verde di pertinenza della palazzina, la quale verrà delimitata da un cancello per evitare l'accesso ai cani del vicinato, al fine di tenere sempre puliti gli spazi. Lo sfalcio dell'erba è stato effettuato dagli uffici comunali, ma a breve sarà di competenza dei residenti e rientrerà tra le spese condominiali. Abbiamo infine provveduto alla pulizia dei calcinacci nella zona dei garage".

"E' stato un incontro molto cordiale – spiega il consigliere con delega al Completamento delle opere pubbliche Valter Cozzi - , i residenti hanno ringraziato l'amministrazione comunale e sono stati molto soddisfatti dell'incontro. Gli alloggi sono stati consegnati per evitare occupazioni abusive o furti com'è accaduto più volte in passato per le caldaie situate sui balconi delle abitazioni. Durante l'incontro non ci sono state voci di dissenso e abbiamo deciso in comune accordo che l'amministratore del condominio sarà l'Azienda Speciale e non il Comune di Montesilvano. Sugli interventi esterni agli appartamenti, visto che abbiamo approvato nello scorso consiglio comunale il rendiconto di gestione 2020, provvederemo a breve all'asfalto, all'illuminazione pubblica e agli allacci della linea telefonica".

 

Ufficio Stampa Comune di Montesilvano

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK