Green Pass, obbligatoria almeno con una dose per accedere per accedere nei luoghi al chiuso

Da lunedì 26 luglio potrebbe entrare in vigore la nuova ordinanza del Governo

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Da lunedì 26 luglio il Green pass, ovvero la Certificazione Verde che attesta l'avventa somministrazione del vaccino anti-Covid, potrebbe essere obbligatoria per accedere nei luoghi al chiuso. 

Domani il Goveno potrebbe firmare il decreto. Per accedere a bar, ristoranti, teatri, cinema e altri locali al chiuso basterà la prima dose del vaccino. Dal mese di settembre, il decreto potrebbe essere convertito rendendo necessario il certificato vaccinale completo con entrambi le dosi.

Per quanto riguardano i trasporti pubblici, come treni, navi e aerei, una parte dell'esecutivo chiederebbe soltanto la prima dose, che diventerebbero due nel mese di settembre, anche per i viaggi a lunga percorrenza. 

Le possibili date per l'entrata in vigore dell'obbligo al Green Pass potrebbero essere domenica 26 luglio oppure primo agosto (per la prima dose) mentre l'obbligo di immunizzazione potrebbe scattare il primo o 15 settembre.

 

la redazione

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK