Scatta il divieto per i Tir sul viadotto Cerrano, caos sull'Adriatica

Interdetto il passaggio ai mezzi pesanti nel tratto dell'A14 tra Pescara Nord-Atri/Pineto

| Categoria: Attualità
STAMPA

Niente mezzi pesanti sul viadotto del Cerrano sull’A14, nel tratto compreso tra Pescara nord e Atri-Pineto: la comunicazione è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri ai distaccamenti delle varie polizie stradali, recependo il provvedimento del Gip di Avellino, che ha disposto i sequestri dei guardrail, surclassando di fatto l’esito dell’incontro svoltosi di recente tra la Prefettura di Teramo, i vertici di società Autostrade e il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che avevano stabilito di far transitare i tir sul tratto autostradale attenzionato, in attesa di ulteriori riscontri.

Il dietrofront sarebbe arrivato dalla rilevazione di una frana in fase di monitoraggio nella zona del viadotto, che toccherebbe le fondazioni del ponte Cerrano, con le campate già ammalorate e ossidate.

Ecco dunque il divieto di transito dei mezzi pesanti di portata superiore ai 35 quintali, da ieri sera dirottati sulla statale 16 Adriatica con conseguenti disagi alla viabilità tra Silvi e Pineto.

da rete8.it - continua (clicca qui)

 

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK