Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuovo slittamento del consiglio comunale: Fli, "Stavolta la maggioranza si è superata"

Redazione
Condividi su:

"Non bastava far saltare il Consiglio comunale di ieri, convocato in pratica dopo le vacanze e dopo quello flash della settimana precedente. Questa volta la maggioranza si e' superata, aggiornando a questo pomeriggio un Consiglio che non si era mai aperto, e determinando cosi' lo slittamento dello stesso a giovedi' mattina alle 8,30. Sempre sperando che non ci sia un nuovo colpo di scena o l'ennesimo slittamento".

Lo ha detto il capogruppo di Fli al Comune di Pescara Massimiliano Pignoli (foto), che ha poi aggiunto: "Quella di questa mattina e' stata l'ennesima brutta figura di chi ha la pretesa di fare, non conoscendo nemmeno il regolamento comunale. Aggiornare una assise che non era stata mai aperta ha rappresentato l'ennesima perla della Giunta Mascia che continua a collezionare autogol, anziche' dare risposte ai cittadini".

La verita', secondo Pignoli, è "che, per incapacita' politica, ma forse anche un po' per mero calcolo - accusa Pignoli - si continua a perdere del tempo prezioso e a rinviare la discussione su Pescara Parcheggi, sul Decreto Sviluppo e sul TreGemme. Si tratta di questioni urgenti da risolvere e che questa Amministrazione continua a non affrontare. Nel merito su Pescara Parcheggi e' arrivato il momento del dentro o fuori. Continuare invece a tenere in vita una societa' in perdita sarebbe inaccettabile, anche perche' le conseguenze ricadrebbero sui cittadini".

Fli annuncia che sarà inflessibile anche "sul Decreto Sviluppo, che cosi' com'e' e' impresentabile, e sul TreGemme che rappresenta una vera stortura, e per questo gia' da giovedi' mattina torneremo a dare battaglia per far si' che si intavoli una discussone e che si tenga presente delle pregiudiziali dell'opposizione in modo da mettere sul tavolo un piano concordato per il bene di Pescara".

Condividi su:

Seguici su Facebook