Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

All'Auditorium Pretuzzi un convegno su Pasquale Pacilio

Condividi su:

Lo scorso 29 luglio è venuto a mancare il direttore dell’emittente privata Reteotto, Pasquale Pacilio. Pioniere del telegiornalismo locale, ha avuto il merito di portare il dibattito politico nelle case dei nostri corregionali con garbo e con un’ironia mai eccessiva. Egli ha saputo “volgarizzare” i grandi temi che hanno caratterizzato lo scenario abruzzese, rendendoli comprensibili e degni di attenzione agli occhi del cittadino medio. Oltre alla politica, Pacilio si è interessato ad argomenti quali l’enogastronomia, le bellezze artistiche e naturali della nostra regione e le tradizioni popolari. Era, in sintesi, un anchorman a tutto tondo.

In accordo con la sua famiglia e con la proprietà dell’emittente Reteotto, la Presidenza della Regione Abruzzo intende onorarne la memoria organizzando il convegno “L’informazione locale come servizio al territorio: l’esperienza di Pasquale Pacilio” che si terrà domani, venerdì 25 novembre, alle ore 16,30 all’auditorium “L. Petruzzi” di Pescara.

Dopo l’introduzione del direttore di Reteotto, Carmine Perantuono, e la proiezione di un video su Pacilio, ci saranno i saluti del sindaco di Pescara Marco Alessandrini, del presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo Stefano Pallotta e del presidente del Corecom Abruzzo Filippo Lucci.

Nel panel dei relatori figurano il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso, il preside della Facoltà di Scienza della Comunicazione dell’Università di Teramo, Prof. Stefano Traini, e il giornalista Pasquale Tritapepe, amico fraterno di Pacilio. Ospite d’onore della serata sarà l’anchorman Rai Bruno Vespa, cui sono affidate le conclusioni sull’incontro. 

Condividi su:

Seguici su Facebook