Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Basta con i ritardi che bloccano il Consiglio Comunale. Il M5S Presenta una modifica urgente al regolamento

Condividi su:

Il M5S  di Pescara presenta una modifica del regolamento per ridurre da 60 a 5 minuti il tempo necessario per l'apertura dei lavori del Consiglio comunale. 

 

<La mancanza di rispetto che la maggioranza dimostra continuamente nei confronti della città,  dell'opposizione e delle istituzioni stesse è assolutamente inaccettabile> affermano i consiglieri M5S  di Pescara <Questa mattina PD, SEL e varie liste civiche si sono presentate infatti con 55 minuti di ritardo mentre le opposizioni, i dipendenti comunali e la società che garantisce lo streaming attendevano in aula lor signori>.

 

Il regolamento del Consiglio comunale, infatti,  prevede che se una seduta viene convocata, per esempio, alle 9, ci sia un'ora di tolleranza per l'appello e sia quindi possibile aprire il Consiglio comunale entro le 10. 

 

< Quella che dovrebbe essere una possibilità da utilizzare solo in casi eccezionali è diventata invece ormai una prassi sistematica ed inaccettabile di una  maggioranza PD che si presenta in aula con ritardi continui e ricorrenti da ormai due anni > affermano i consiglieri comunali M5S Sabatini, Alessandrini e Di Pillo.

 

Lo scorso consiglio comunale - convocato il 16 settembre - è andato addirittura deserto perché la maggioranza non è riuscita a mettere insieme gli 11 consiglieri comunali necessari per garantire il numero legale entro l'ora stabilita ed il presidente del consiglio ha dovuto rinviare il consiglio comunale. 

 

< Se serve modificare il regolamento per "regolamentare" quello che invece dovrebbe essere frutto di  educazione, serietà e rispetto verso le istituzioni allora lo faremo ed abbiamo già presentato la proposta di modifica del regolamento in merito. L'arroganza dimostrata anche oggi in aula dal PD è la misura della politica vuota, inconcludente ed irrispettosa che stanno portando avanti da due anni> sottolineano i consiglieri m5s di Pescara < sentire frasi provenienti da PD e SEL del tenore di "stai zitta" o "non mi devi dire tu quando venire in Consiglio" confermano ancora una volta  ed in modo inequivocabile l'inconsistenza politica della peggiore Giunta che questa città abbia mai avuto>.  

Condividi su:

Seguici su Facebook