Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Come sarà il tempo per Pasqua?

L’anticiclone nordafricano ci ha fatto “assaggiare” l’arrivo della primavera, ma nei prossimi giorni l'instabilità potrebbe interessare la nostra Penisola.

Condividi su:

Una perturbazione Atlantica, che nei giorni passati ha interessato gran parte della Penisola Iberica, nelle prossime ore tenderà a spostarsi sul Tirreno, con la formazione di un minimo depressionario e la possibilità di piogge intense sul Medio Adriatico. A seguire, un impulso freddo da Nord-Est porterà ulteriori rovesci, anche  nevosi nelle località a partire dai 7/800m, ed un generale abbassamento delle temperature che porteremo almeno fino a Pasqua.

Per quanto riguarda la nostra regione, massima attenzione nella serata/nottata tra martedì e mercoledì, dove potrebbero svilupparsi piogge intense nel teramano, ascolano e maceratese. Non si escludono fenomeni temporaleschi di abbondante intensità anche nel chietino e pescarese. Da venerdì avremo un graduale miglioramento delle condizioni del tempo ma permarrà il freddo a causa della prossima perturbazione in arrivo.

Riassumendo, sarà una Settimana Santa in compagnia del maltempo, ma da Venerdì e almeno fino a Pasqua, il sole dovrebbe tornare a splendere sulla nostra regione. Ovviamente è una situazione che ha bisogno di ulteriori conferme, per cui vi invito a seguire i nostri aggiornamenti sul sito www.meteochieti.eu

Condividi su:

Seguici su Facebook