Nei licei Bellisario e Misticoni abolito il consumo di merendine, arriva la ricreazione a km zero

| di La redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Anche le scuole si adoperano per una corretta e sana alimentazione.Da domani infatti nel liceo artistico, musicale e coreutico "Misticoni-Bellisario di Pescara, non ci saranno più merendine, a far da merenda o spuntino nella ricreazione dei giovani ma bensì solo prodotti nostrani come prosciutti e cereali abruzzesi. E' il progetto "Mangiar Bene" lanciato dai tre licei insieme a Coldiretti e Campagna Amica. Lo stesso prevede il consumo di prodotti locali che, evitano l'assunzione di cibo industriale con l'aggiunta di grassi, e dall´altro lato riducono l´inquinamento; i prodotti infatti provengono da agriturismi locali. Il progetto verrà presentato domani alle ore 11:00 presso l´istituto Belisario.

 

La redazione

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK