"Luci di solidarietà" mercoledì 15 maggio all'Arena del Mare

| Categoria: Associazioni
STAMPA

Mercoledì 15 maggio alle ore 18, presso l’Arena del Mare di Pescara, l’associazione ODNs Italia, con il patrocinio del Comune di Pescara, si presenterà ufficialmente con un evento di carattere internazionale: “Luci di solidarietà”. Un grande spettacolo che vedrà protagonisti tutti gli alunni dell’Istituto Nostra Signora di Pescara, sede ODNs - Italia, i quali, sostenuti dagli insegnanti, metteranno in gioco i loro talenti.

Canti, danze e performance di teatro allieteranno il pubblico che parteciperà alla manifestazione. Alle ore 20, in contemporanea con le nazioni di Francia, Belgio, Albania e Canada, si darà il via ad una seconda parte di spettacolo molto suggestiva, con la partecipazione di un coro polifonico, famiglie e studenti dell’Istituto Nostra Signora.

La serata si concluderà in riva al mare, dove migliaia di lanterne volanti verranno lanciate in cielo a significare la forza e la grande volontà di voler sostenere coloro che sono più sfortunati. Le lanterne possono essere richieste presso l’Istituto Nostra Signora di Pescara telefonando al numero 085/64551.

ODNs-Italia, con sede a Pescara, è la filiale italiana di ODNs, Organisation pour le Développement avec les Nouvelles Solidarités. Creata in Belgio nel 2011, ODNs è un’Associazione Internazionale Senza Scopo di Lucro, già collegata alla Francia, attraverso l’ACIFR- Associazione Cristiana Internazionale di Incontri e di Formazione, e al Canada, attraverso ODNs-Canada.

ODNs, inoltre, è unita alla Fondazione Internazionale di Solidarietà Ordine Compagnia di Maria Nostra Signora, ONG per lo sviluppo, la cui sede è in Spagna ed ha come programma quello di sostenere i progetti educativi e caritativi degli eredi di Santa Giovanna de Lestonnac, fondatrice dell’Ordine,  la quale già nel 1607 tese la mano a numerosi giovani per non lasciarne nessuno emarginato.

La filiale italiana ODNs-Italia si aggiunge a questo programma internazionale di solidarietà, aggiungendo la propria mano alle altre, sostenendo la forza vitale di tale progetto grazie ad un aiuto concreto nei confronti di tutti quei bambini e di tutte quelle persone che hanno già le mani segnate dalla vita: mani che rovistano nella spazzatura, mani che coltivano la terra, mani che sono sfruttate… mani tese, però, verso di noi per una vita migliore.

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK