Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Raccolta fondi ANCRI di Pescara, donati beni al PMA 118 SUEM

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

L’ANCRI – Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana - Sezione Territoriale di Pescara, per essere vicino agli operatori fortemente impegnati nel combattere la pandemia da Coronavirus, aveva lanciato una raccolta di fondi che si è conclusa felicemente dando la possibilità all’associazione di donare beni necessari all’operatività del PMA 118 SUEM di Pescara.

Il 12.05.2020, nella giornata dedicata alla figura dell’infermiere, l’ANCRI ha donato al PMA 118 SUEM di Pescara attrezzature utili per fronteggiare meglio l’emergenza da COVID 19 e per rendere più efficiente il delicato servizio degli Operatori del 118.

Il materiale consegnato è costituito da Brandine e contenitori in IP67 utili per trasportare materiali e presidi sanitari. L’ANCRI ha voluto acquistare beni di eccellente qualità che potrà essere utilizzato nel tempo anche per allestire un P.M.A. 118 per maxi emergenze.

Quest’azione benefica è stata molto apprezzata dal direttore dott. Vincenzino Lupi e del Coordinatore Infermieristico dott. Enrico Di Sigismondo e degli Operatori del 118.

Presenti alla consegna Cav. Annamaria Di Rita Presidente, Cav. Ugo di Silvestre V. Presidente, Cav. Ermanno de Pompeis Segretario-Tesoriere, Cav. Enzo Fimiani Consigliere, ed alcuni soci Antonio De Marco, Paolo Di Giovanni e Livio Marinucci tutti insigniti Cavalieri della Repubblica.

L’incontro è stata l’occasione per instaurare un rapporto di collaborazione per il futuro a beneficio dei giovani e della collettività, fatto di testimonianze e di memoria da trasferire anche agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di Pescara.

È impegno dell’ANCRI e della sua presidente Cav. Annamaria Di Rita, organizzare, attraverso le Istituzioni scolastiche. incontri con gli studenti per poter esporre il grande lavoro degli Operatori Sanitari nel combattere il nemico invisibile COVID 19.

Inoltre, principale obiettivo dell’ANCRI, è trasferire ai giovani e meno giovani principi e valori della Costituzione Repubblicana Italiana e il rispetto dei simboli ufficiali della Repubblica che rappresentano i valori e i sentimenti più alti e più nobili del popolo italiano.

Anche se dal 9 marzo, a causa della pandemia, sono stati sospesi i tradizionali incontri sul dibattito dell’Unità d’Italia, sul cyberbullismo e bullismo, su Nassiria, sulla ricorrenza della donna, sulle Onorificenze e sulle memorie storiche, autodifesa per ragazze e premio ANCRI, le attività saranno riprese con l’inizio del nuovo anno scolastico rispettando le direttive del Governo e delle Istituzioni e tante ancora saranno realizzate.

Con lo spirito di fratellanza che accomuna gli Insigniti, l’ANCRI è sempre disponibile a svolgere servizi a beneficio della collettività secondo le proprie possibilità.

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK